RaccontAmi

Racconti da un titolo: Viva la Vida

Le tremavano gli avambracci. “Vattene!” aveva urlato, prima di scagliare contro il muro il posacenere di terracotta cilena, smaltato di un blu foresta che aveva definito adorabile. Il manufatto si era spaccato in due metà esatte, e lui era uscito. Quel rumore sordo, di rotto, seguito dal nulla, le rimbombava ancora nelle orecchie. “Non ti… Continua a leggere Racconti da un titolo: Viva la Vida

RaccontAmi

Racconti da un titolo: Ogni cosa è illuminata, Jonathan Safran Foer

  C’è un giorno all’anno che da ordinario diventa magnifico. È il giorno in cui, uscendo dall’ufficio, ti accorgi che non c’è più buio. C’è ancora chiaro, anche se l’azzurro del cielo è leggero e va sbiadendosi. Non importa. È il segnale che l’inverno è finito. Fuori dall’edificio industriale, in cui è stato tutto il… Continua a leggere Racconti da un titolo: Ogni cosa è illuminata, Jonathan Safran Foer

RaccontAmi

Il Racconto del mercoledì: Alba e nebbia. Pt 2 (of 2)

Non si era mai spinta così in là nel campo. Di solito, di poco superata la casa del contadino, tornava indietro. Non aveva idea di cosa ci fosse al di là degli alberi da frutto. La nebbia le stava facendo scherzi strani. Le arrivava al bacino, facendola camminare sulle nuvole, e intanto le impediva completamente… Continua a leggere Il Racconto del mercoledì: Alba e nebbia. Pt 2 (of 2)

RaccontAmi

Il Racconto del mercoledì: Un bacio nell’Apocalisse.

Ero sdraiata a letto. Le braccia lungo i fianchi. I capelli appiccicati addosso. Il respiro veniva rubato a metà strada dall’asma, come da un bambino dispettoso che ti toglie il suo pallone proprio prima del tiro. I polmoni mi si riempivano per un terzo, costringendomi a boccate sempre più profonde e affannate. Sentii che il… Continua a leggere Il Racconto del mercoledì: Un bacio nell’Apocalisse.

RaccontAmi

Il racconto del mercoledì: Conversazione su cosa non sarà mai, parte 2.

In Italia avevamo passato tre mesi perfetti. In uno stato di eterna tensione, come una molla. A sfiorarci appena, quando camminavamo per quelle vie antiche. A sorriderci, quando vedevamo qualcosa che ci faceva emozionare. Un’incredibile adrenalina elettrica, mai sfociata. Quell’energia arrivò al suo culmine a Perugia, ultima tappa del nostro tour. Ci eravamo svegliati con… Continua a leggere Il racconto del mercoledì: Conversazione su cosa non sarà mai, parte 2.

RaccontAmi

Il Racconto del mercoledì: Ufficio di notte.

Questo racconto è datato. Avrà almeno cinque anni, nato durante uno dei corsi di scrittura creativa seguiti. Prima o poi mi metterò seriamente a sistemare tutto il materiale preparato durante i corsi. Intanto, godetevi questo raccontino ispirato al dipinto Ufficio di Notte di Edward Hopper. Ufficio di Notte. Come spesso a quell’ora, Lucy era davanti… Continua a leggere Il Racconto del mercoledì: Ufficio di notte.

RaccontAmi

Il bucato.

Ho lasciato il bucato steso. Non ci ho di certo pensato quando sei entrato sbattendo la porta, con gli occhi sbarrati. Io ho capito ma tu l'hai detto lo stesso. "Sono arrivati al primo terrazzamento. Da qui ce ne dobbiamo andare subito." Io sono corsa in cucina, ho preso Lily, che mi aspettava seduta al… Continua a leggere Il bucato.

RaccontAmi

“Tutti i dolori si curano con il pane…”

Da qualche parte, forse in un fim, aveva sentito che tutti i dolori si curano con il pane. Mentre si versava un mestolo sul piattino capì che per lei non era il pane, era la zuppa. Tutte le volte che la giornata era stata troppo brutta, di quei giorni dove per più di tre ore… Continua a leggere “Tutti i dolori si curano con il pane…”

Daily Tales

Nascita

La cosa più difficile dello scrivere è iniziare. È facile pensare a frasi finali d’ effetto, a dialoghi serrati.  Invece mi capita spesso di starmene con la penna in mano a guardare il foglio, mentre le idee si attorcigliano l’una sull’altra, come troppe persone che tentano di uscire da una porta troppo stretta. Quando un’amica… Continua a leggere Nascita