MartedìIncipit

Martedì Incipit: Emma B., Sabrina Campolongo.

  ---Emma... Emy... Emma. Il suo nome cade ritmico, ripetitivo e liquido, come una goccia in una vasca piena d'acqua. "Emma!" Si rassegna ad aprire gli occhi. L'acqua che sciaborda è fuori dalla cabina, oltre la vetrata. Il corpo massiccio di Eugenio -avrà preso almeno venti chili in questi tre giorni di crociera - le… Continua a leggere Martedì Incipit: Emma B., Sabrina Campolongo.

Quotes

La citazione della settimana: Non è la fine del mondo, Alessia Gazzola.

"Quel giorno, ne ho dette troppe sulla sfortuna e mi sono chiamata addosso un anatema molto più forte, come se la sorte volesse insegnarmi che bisogna lamentarsi solo quando ce n’è vera ragione. " 

MartedìIncipit

Martedì Incipit: Città senza stelle, Tim Baker

"Arriva con la tempesta. I suoi fari potenti feriscono la notte del deserto. Cani gialli alzano la testa; i loro occhi riflettono la luce del passato, poi ritornano neri. Buste di plastica impalate sul filo spinato frusciano quando il Lyncoln Navigator sfreccia lì accanto, come in un ultimo, vano tentativo di fuga. L'urlo dei freni… Continua a leggere Martedì Incipit: Città senza stelle, Tim Baker

Quotes

La citazione della settimana: Seta, Alessandro Baricco.

"È uno strano dolore. Morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai."   Citazione baricchiana (neologismo) che amo alla follia. E voi, per cosa provate nostalgia? Una persona che si è allontanata o persa nel tempo? I momenti della scuola? Il vostro paese natale? Io di Londra, ma lo sapevate già!

MartedìIncipit

Martedì Incipit: Campione Gringo, Aura Xilonen.

"E allora mi viene in mente, mentre i coattoni seguono la bella ragazza per bulleggiarla e sfotterla dicendole cose sozze, che posso andarmene all'altro mondo se do una lezione a tutti quei facching bastardi. Ma sono nato morto, e non ho manco un briciolo di paura." Nuova lettura e già mi piace! Siamo negli Stati… Continua a leggere Martedì Incipit: Campione Gringo, Aura Xilonen.

Recensioni Libri

Recensioni Libri: Chilean Electric

Trama é il 1883. Per la prima volta nella sua storia, Santiago del Cile verrà illuminata dalla luce elettrica. Portata da una compagnia tedesca, per cui lavora il papà della bambina che assisterà a questo evento. Da quel momento tutto sarà illuminato, anche la notte. Anche le barbarie, anche la dittatura che negli anni settanta… Continua a leggere Recensioni Libri: Chilean Electric

Recensioni Libri

Recensioni libri: Dietro anime d’inchiostro, Marco Chiaravalle.

Conoscere nuovi autori per me è sempre un piacere, e devo dire che con Marco si è sviluppata da subito una buona intesa. Sarà per il suo accento romanaccio che tanto mi è familiare, sarà perché nostro mal grado abbiamo visioni estremamente simili della scrittura, sarà perché, a me, il suo libro è piaciuto molto.… Continua a leggere Recensioni libri: Dietro anime d’inchiostro, Marco Chiaravalle.

Recensioni Libri

Recensioni Libri: Incontro d’amore in un paese in guerra, Luis Sepulveda.

Tutti, ma proprio tutti, conoscono Luis Sepulveda per Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare. Una favola dolcissima per prendere il volo, per crescere, lasciando andare la paura, che vista dall'alto è sempre più piccola. Sepulveda però è tanto, tantissimo altro. Non so se la mia fissa per il Cile sia… Continua a leggere Recensioni Libri: Incontro d’amore in un paese in guerra, Luis Sepulveda.

MartedìIncipit

MartedìIncipit: Chilean Electric, Nona Fernandez.

"Era una compagnia tedesca, disse. Era arrivata per installare la linea elettrica. Numerosi operai e tecnici con cavi, lampadine e pinze sbarcarono a Plaza de Armas, il primo posto in tutta Santiago a essere illuminato."   Appena iniziato e già mi ha presa: questo racconto generazionale tra nonna e nipote, illuminato, se così possiamo dire,… Continua a leggere MartedìIncipit: Chilean Electric, Nona Fernandez.