Daily Tales

Il mio “Abisso” su 20lines.

Sarà che in questi giorni mi sento positiva, sarà l'aria, sarà Gennaio, sarà che non lo so, ma proprio ieri mi è arrivata la mail da 20lines della possibilità di scrivere storie individuali -prima mettevi solo l'incipit, venti righe appunto, e lo si poteva completare da lì anche con gli altri utenti- e quindi mi… Continua a leggere Il mio “Abisso” su 20lines.

RaccontAmi

Abisso, pt 4. Notte.

Ivy amava le scale delle vecchie case del paesino. Strette, alte e di pietra. Come quelle della casa di sua nonna. Non avrebbe mai pensato di tornare in quella casa per un’occasione simile. L’aveva lasciata afosa, ad Agosto, sporca di sabbia. Ci era dovuta tornare a Febbraio. Suo nonno era morto. Tutta la famiglia si… Continua a leggere Abisso, pt 4. Notte.

RaccontAmi

Abisso, pt 3. Neve sul mare

La creatura si aggrappava solo ai ricordi. Nel freddo del mare non le era rimasto altro. Nuotava ore, con la speranza di perdersi per sempre. Tutto piuttosto di rientrare nella grotta. Ma alla fine ci tornava sempre, come su una pessima abitudine. Aveva passato un pomeriggio intero a nuotare, guardando i pesci che si muovevano… Continua a leggere Abisso, pt 3. Neve sul mare

RaccontAmi

Abisso, pt 2. Ivy

Ivy stava aspettando il suo ragazzo. Lui stava parcheggiando e l'aveva lasciata sul marciapiede, in riva al mare. C'era buio pesto, si riconosceva la presenza del mare solo dallo sciabordare dell'acqua e dalla schiuma bianca delle onde. Stanca dell'attesa, erano già passati dieci minuti, tolse le ciabatte per andare sulla spiaggia. Il tocco della sabbia… Continua a leggere Abisso, pt 2. Ivy