Il mio nuovo libro, Look Left!

Look left citazioni and more: Genkuro.

IMG_9738-01

IMG_9733-01

–Appena uscita di casa, Livia si trovò di fronte una volpe enorme. Era seduta nel bel mezzo del marciapiede, con la coda a goccia arrotolata di fronte alle zampe anteriori. Il muso paffuto, bianco e ocra, rivolto in modo insolente nella sua direzione. «Genkuro! Sei ancora qui? Mi dici cosa cerchi? Appari così dal nulla per farmi diventare pazza, dimmi la verità!» L’animale, che Livia aveva ribattezzato con il nome di una divinità giapponese mutaforma, chiaramente non rispose (ma Livia non si sarebbe stupita troppo del contrario, era di ampie vedute). Guardò invece per qualche istante la donna con i suoi occhi furbi prima di riprendere il suo cammino.—-

 

Perché la volpe? Chi mi segue da un po’ ormai si sarà affezionato alla mia volpina, che spunta furba ogni tanto tra un libro e l’altro. Ma da dove mi viene sta fissazione? Non so se tutti qui sanno (ormai siamo tanti e le info si perdono!) ma nel 2017 (da ottobre a dicembre) mi sono trasferita per due mesi a Londra, con l’unico intento di riprendermi me stessa, perduta nei meandri di una vita lavorativa schiacciante. Il giorno del mio arrivo è stato terrificante. Londra mi sembrava ostile (ma quando mai???), due mesi infiniti, io troppo sola… Finché non sono arrivata di fronte alla porta di quella che sarebbe stata la mia casa per due mesi. Mentre attendevo che la mia coinquilina, ai tempi azzoppata, mi aprisse, ho scorto del movimento dietro di me con la coda dell’occhio. Mi sono girata, convinta di vedere un gatto, e invece una volpe enorme se ne stava seduta sul marciapiede a guardarmi. Una volpe in città e da così vicino! E chi l’aveva mai vista! Il giorno dopo, al V&A, ho visto un’antica fibbia giapponese a forma di volpe a nove code e tutto ha avuto un senso, ho capito che quello sarebbe diventato il mio animale guida per la mia esperienza londinese. Ovviamente lo è tuttora, come si evince dal mega tatuaggio. Ed ecco a voi svelato il mistero della mia mania volposa che è finita dentro Look Left! Se la mia storia vi ha incuriositi e volete trovarne traccia nel romanzo (e le tracce ci sono eccome), vi ricordo che potete comprarlo in tutti gli store o richiederlo alla vostra libreria di fiducia.

Questi i link:

AMAZON

FELTRINELLI

BOOKABOOK 

 

Se il libro lo avete già letto, invece, vi chiedo di lasciare una piccola recensione su Amazon, che oggigiorno è diventato il metro di misura di un libro per le librerie e i nuovi lettori. Grazie di cuore!

2 pensieri riguardo “Look left citazioni and more: Genkuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...