altro · Esercizi scrittura creativa

Laboratorio di scrittura creativa: Alza il volume e scrivi.

Buongiorno a tutti!

Credevate fossi sparita e invece no, mi stavo solo godendo le meritatissime ferie.

Ho fatto un sacco di cose: ho letto, ho cucinato, ho visto amiche, ho guardato film, ho fatto lunghe passeggiate e… ho ideato una nuova rubrica.

Vorrei trasformare il martedì e il mercoledì (il mercoledì già è consacrato) in due giorni dedicati alla scrittura creativa.

Mi capita sempre, dopo aver finito un romanzo, che la mia vena creativa si affievolisca, un po’ patita a causa del parto creativo (Look Left è stato un parto meraviglioso, però. Nulla da dire sul figliolo che ne è nato). Dunque, se non mi forzassi a scrivere (perché scrivere è un muscolo, non va fatto solo con l’ispirazione altrimenti… ciaone) perderei il filo, la mano, la tecnica eccetera eccetera.

In questa rubrica vorrei rispolverare un po’ di esercizi appresi durante i miei tantissimi corsi di scrittura creativa.

Ne ho fatti di buoni e di estremamente buoni (quello inglese li batte tutti), e anche dalle lezioni meno efficaci mi sono comunque portata un piccolo bagaglio utile.

Questo esercizio, che può sembrare banale, combina la scrittura con la forza narratrice della musica.

Cosa ci dicono le canzoni?

Dato come esercizio dal mio insegnante di sceneggiatura, funziona così:

Scegliete una canzone dalla vostra playlist preferita (o da una a tema) e iniziate l’ascolto con la penna in mano. Poi, procedete come se fosse un Indovina chi: Uomo o donna? Vestiti particolari? è in città, al lago, al fiume? è felice, triste, preoccupato? C’è qualcun altro? Che vedete?

Annotatevi gli elementi e non fermatevi fino alla fine della canzone.

Una volta terminata, per magia, avrete di fronte a voi l’imput per un racconto, con tanto di personaggio.

Incredibile, vero?

Per dimostrarvi che non scherzo, ho fatto anche io l’esperimento!

La canzone scelta (io, per partire neutra, ho selezionato la Playlist Classic song for writing papers in winter, che non conoscevo) è: Debùt, di Melanie Laurent

E questi i miei “indizi”:

Donna  – Stazione della metropolitana – Foglie – Nebbia – Anziana che passeggia – Gatto alla finestra – Solitudine – Sciarpa di sua madre – Scende le scale – Calze corte – Coppia che balla un lento – Condensa

Come vedete sono imput assolutamente random però… Caspita, mi sa mi sa che li uso domani… per il racconto del mercoledì!

 

Che ne pensate della rubrica, vi aggrada? Fatemi sapere nei commenti che sono super curiosa!

Annunci

7 risposte a "Laboratorio di scrittura creativa: Alza il volume e scrivi."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...