MartedìIncipit

Martedì Incipit: Emma B., Sabrina Campolongo.

 

—Emma… Emy… Emma. Il suo nome cade ritmico, ripetitivo e liquido, come una goccia in una vasca piena d’acqua.

“Emma!”

Si rassegna ad aprire gli occhi.

L’acqua che sciaborda è fuori dalla cabina, oltre la vetrata. Il corpo massiccio di Eugenio -avrà preso almeno venti chili in questi tre giorni di crociera – le chiude la visuale, è chino su di lei, una mano a pochi centimetri dalla pelle nuda del suo braccio, ne avverte il calore anche se non la sta toccando.

“Mi hai detto di svegliarti. Sono quasi le sette” si scusa. Si stringe nelle spalle continuando a guardarla, attende un suo cenno senza farsi indietro. Goccioline di sudore gli imperlano il naso arrossato e la fronte ampia, sopra e sotto il segno bianco del ponte degli occhiali.

E sì che non ha fatto altro che spalmarsi la protezione solare, pur restandosene rintanato all’ombra, con il suo giallo sulle ginocchia. Lei solleva una mano a scostarsi i capelli dalla fronte.

“Ok”—

 

PS: approcciarsi a un grande classico come Madame Bovary è impegnativo e può anche essere pericoloso, vista la grandezza a cui si va incontro. Eppure sono sicura, già dall’incipit e dopo aver sentito la presentazione del libro, che Sabrina se l’è cavata egregiamente, lasciandoci un romanzo che non vedo l’ora di iniziare (ma prima devo leggermi Flaubert, sennò non vale!)

7 pensieri riguardo “Martedì Incipit: Emma B., Sabrina Campolongo.

    1. Guarda, ho conosciuto personalmente Sabrina e posso garantirti che scrive in modo spettacolare. Sono già sicura che anche questo romanzo mi piacerà tantissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...