MartedìIncipit

MartedìIncipit: Ofelia, Florence Stevenson

20181113_075829-01

 

“Mi chiamo Ofelia. È un nome antiquato, lo so, ma non si può scegliere il proprio nome. mi fu dato perché la mia matrigna era entusiasta di Shakespare; mi domando se presentì che sarei potuta andare incontro allo stesso destino di quell’eroina, morendo annegata. Forse si. Io credo nei presentimenti. Credo nella fortuna,  nelle percezioni extrasensoriali, nei demoni e nel pozzo dei desideri. Proprio per questo sto narrando adesso gli avvenimenti delle mie vite… be’, della mia vita, se preferite. Se non fosse stato per un po’ di fortuna e per il pozzo dei desideri, sono certa che avrei finito di esistere il pomeriggio in cui Mr Dillon decise di assassinarmi.”

9 pensieri riguardo “MartedìIncipit: Ofelia, Florence Stevenson

      1. Fai bene! Come editore sono molto particolari, danno voci a storie che difficilmente trovi negli altri circuiti, un po’ più bislacche. E poi le copertine spaccano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...