GioveMemories

GioveMemories: Stai ferma dove sei. Arrivo.

GioveMemories

Ormai lo sa tutto il mondo che amo il mio Andreino. Dieci anni abbondanti di relazione, praticamente una vita. E in questo mare, credetemi se vi dico che è difficile scegliere i momenti giusti. Perché sarebbe giusto anche ieri sera sul divano, o il sorriso da cinese che mi ha fatto l’altro giorno prima di addormentarsi.

Inizierò però con uno dei momenti in cui mi sono maggiormente sentita amata.

Amo la mia famiglia, ma per famiglia intendo la cerchia strettissima di genitori, fratelli e nipote. Già quando si fuoriesce, inizio a storcere il naso. Ce la faccio poco, insomma. E ho ragione. Non mi ricordo di quanto tempo fa si parla, con precisione, ma credo sia una cosa come otto anni fa. Battesimo di una cuginetta. Arriviamo al ristorante e scopro che, ancora, sono stata piazzata nel tavolo dei bambini. Io che di anni ne avevo venti. Il cugino con un anno in meno di me era riuscito a infrattarsi tra i grandi, mentre io no. Porgo le rimostranze a mia madre e lei, invece di difendere me, difende mio zio. Non riesco a esprimere nemmeno oggi il giramento di coglioni, più per la lite con mia madre. Depressa, mando un messaggio ad Andrea. Per usare un’espressione fine, eravamo in culo ai lupi. Ma al mio messaggio: “Mi hanno anche fatta piangere”, lui mi ha risposto: “Stai ferma dove sei. Arrivo.”.

Un’ora dopo il mio Knight in Armour era da me. Con tanto di fotografia dei Minion per tirarmi su il morale. Non so se te lo ricordi, amore, ma quel giorno sei stato un figo. Ma tanto.

2 pensieri riguardo “GioveMemories: Stai ferma dove sei. Arrivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...