Le notti d’Oriente: Istanbul

Appena atterrata ad Istanbul la primissima cosa che ho visto sono stati i tulipani. Simbolo della città, compongono bellissimi disegni sulle aiuole sul lungo mare.
Poi, più ci addentravamo, più mi sembrava di essere atterrata a Palermo-traffico animalesco, case un pò arrabattate e sgombro che si dice uskumru.
Le mie impressioni, quello che in questo momento mi ricordo all’istante se chiudo gli occhi sono:

1 L’odore. Sempre, sempre, sempre odore di carne arrostita. O di spezie. O purtroppo, non gradevolissimo, di piedi. Però le donne turche (quasi tutte) profumano di una cosa simile al borotalco.

2 Le moschee.
Credo che dall’esterno le moschee, con i loro minareti, mi piacciano più delle chiese. L’interno poi è sempre più composto. Però non mi piace il “recinto” dove stanno le donne a pregare. In una moschea, particolarmente conservatrice, ho deciso di non entrarci. Posso accettare tutto, ma io non sono una mucca e in un recinto non mi ci metto.
Anche se, ovviamente, in Turchia le donne hanno possibilità di scelta visto che è un paese laico. Quindi, se va bene a loro, chi sono io per giudicare?

3 Il palazzo e l’harem. Con tutte le salettine che danno ai giardini.

4 Il “ristorante” dove abbiamo mangiato i piatti scelti direttamente dal bancone della cucina e che ci hanno mandato al piano di sopra con il montacarichi.

5 Il proprietario dell’albergo che continuava a far notare a un mio amico (qui, lo sai, sto parlando di te) che lui prendeva il taxi perchè è un “old man”.

6 Il cugino dell’amico sopra citato, che appariva e scompariva magicamente al nostro fianco.

7 Starbucks. E’ una catena, costa un sacco, ma io ci sono troppo affezionata.

Beh, grazie ai quattro uomini che mi hanno fatto compagnia.

Onaji for the mosk?

torre di Galata

Spice Bazar

Mosque

the blue mosque

Aya Sofia

Prayers

Cisterna Romana

Medusa

Tulipani

Harem

Annunci

2 thoughts on “Le notti d’Oriente: Istanbul

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...